Le stagioni Di Hora – Carmine Abate

wpid-20140415_175055.jpg

Questo libro l’ho scoperto grazie a chi legge il mio blog qualche volta, mi ha consigliato l’autore Carmine Abate, scrittore che non conoscevo( e qui si denota tanta mia ignoranza ahimè!) e leggendo le sue storie, mi sono proprio appassionato dei luoghi o meglio del luogo in cui tradizioni italiane tedesche e albanesi si incrociano, si diversificano, si amalgamano, si differenziano e attraverso i suoi personaggi si può addentrare in un mondo di emozioni, di amori, di lotte, di miti. Son rimasto affascinato.

E’ una trilogia, o meglio sono tre libri che poi sono stati racchiusi in un libro; Sono tre storie differenti che nascono, vivono e muoiono ad Hora, in Calabria. Vengono in risalto le mille sfaccettature dell’essere umano davanti all’amore, alla famiglia, al lavoro.

Nel primo libro la storia della famiglia Avati con il padre sempre in viaggio per dare sicurezza economica alle 2 figlie e suo figlio che poi diventerà lui l’uomo di casa, con il nonno e nipote a chiudere il cerchio di una famiglia incredibile che soffre che lavora che ama che difende coi propri denti la propria identità.

Nel secondo libro attraverso il mito dell’eroe scanderberg, si vive la storia tra giovanni e claudia, rapporto d’amore tormentato vissuto in Germania, in Italia, sembra che si voglia scappare da chissà cosa ma non si scappa mai da noi stessi!

Nel terzo racconto attraverso mille tessere colorate di un mosaico articolato e complicato come lo è l’uomo, si ricostruisce una storia di un albanese che da esule torna in patria per poi rifuggire e morire ad Hora, ed in questo mosaico il tempo si ferma per raccontare la fatica, la sofferenza, i segreti di uomini che provano di tutto per vivere, per sopravvivere, per amare.

“Hora è  come un iceberg, metà fuori illuminata dal sole e metà, oscura, dentro noi”

Sorprendente!

Annunci

4 pensieri su “Le stagioni Di Hora – Carmine Abate

  1. Mi fa molto piacere che tu abbia seguito questo mio consiglio letterario, e che il libro ti sia piaciuto.
    Non ci crederai, ma non ho letto il secondo libro della trilogia. Adesso ho oltre 10 libri non ancora letti per le mani: quando li avrò “smaltiti” tutti, mi ripropongo di colmare questa mia lacuna.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...