L’attentatrice – Yasmina Khadra

wpid-20141003_154723.jpg

Letto tutto di un fiato quasi, Amin, un arabo naturalizzato israeliano che diventa medico di grande successo a Tel Aviv, si trova coinvolto in un attentato vicino all’ospedale esattamente in un ristorante dove perdono la vita 17 persone. La kamikaze che si fa esplodere è la moglie di Amin ignaro di tutto….

Infatti a questo medico cadranno tutte le proprie certezze di un matrimonio che sembrava perfetto, di una vita che sembrava una bella rivincita e inizierà un viaggio alla ricerca di mille verità prima fra tutte capire perché sua moglie ha scelto di togliersi la vita in nome di cosa.

Una ricerca che lo porterà a Betlemme, a Jenin luoghi molto pericolosi in cui si scontrerà il pensiero di chi non riconosce la violenza, il togliersi la vita come soluzione e di chi non avendo più una vita, una patria, una terra su cui vivere, cerca di morire per dare speranza e vita a chi insegue la propria libertà.

Mi ha colpito molto il dialogo tra Amin e il palestinese terrorista che cerca di far capire al primo il perché delle sue azioni violente il perché dopo aver vissuto in modo disperato cieco e nudo si cerca solo di morire degnamente.

Amin non riesce a vivere la propria vita da medico dimenticandosi che il terrorismo è lì a due passi, dimenticandosi delle propri radici dei propri ricordi, gli eventi esterni entrano in modo irreversibile dentro il suo corpo e il suo spirito.

“Perché l’unica lotta nella quale credo, e che meriterebbe davvero che si versi il sangue, è quella del chirurgo che sono, far rinascere la vita lì dove la morte ha scelto di agire.”

“La vita di un uomo vale molto di più di un sacrificio, per quanto supremo possa essere, perché la più grande, la più giusta, la più nobile delle cause sulla Terra è il diritto alla vita…”

Annunci

2 pensieri su “L’attentatrice – Yasmina Khadra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...