Gregor – La profezia del tempo

wpid-20141018_124441.jpg

Ho a casa una colonna di libri da leggere che non vi dico, ma passeggiando in una libreria, guardando qua e là autori, titoli, copertine rigide, meno rigide, mi son ritrovato senza saperlo questa novità uscita il 30 settembre(non ne ero proprio a conoscenza) che luccicava di viola vicino alla sezione libri per ragazzi…….cazzoooooo il quinto e ahimè ultimo libro di Gregor di Suzanne Collins(per intenderci quella di Hunger Games) e che ve lo dico a faaa preso, letto e sistemato vicino agli altri 4 episodi!!

Ora se volete saperne di più di questo Gregor, bambino di 11 anni, di New York che ormai ne ha un bel po’ di più vi rimando a quello che ho scritto mesi addietro, posso solo continuare a ripetere che questa saga mi ha entusiasmato da subito e pensare che questo sia il capitolo finale mi spiace parecchio anche perché la conclusione la volevo diversa(sono in fondo un romanticone)!!!!

La profezia del tempo, come in ogni profezia affrontata, indica quale destino aspetta il sottomondo e soprattutto che esito avrà la guerra ormai esplosa tra Ratti e umani per la conquista della città Regalia, capitale del sottomondo. I protagonisti oltre a Gregor è sicuramente Ripred un gigantesco ratto che lotta a fianco gli umani, il quale metterà in dubbio la veridicità di tutte le profezie create secoli fa da sandwich umano che conquistò regalia territorio in origine appartenente a delle specie di talpe chiamate ruspe…

Gregor affronterà l’amore per Luxa, la paura di perdere la propria famiglia, i ricordi passati nel sottomondo e soprattutto affronterà in una battaglia all’ultimo sangue il flagello, il re dei ratti.

Il ritorno a casa nel sopramondo, provocherà in gregor una forte emotiva instabilità spirituale in cui rifletterà sulla guerra, su come uomini così ratti, pipistrelli, talpe possano convivere senza odio, se è necessaria la violenza e sul tempo che cmq sia inesorabilmente passa…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...