Arrivano i pagliacci – Chiara Gamberale

wpid-20141022_180943.jpg

Essere affezionato alla protagonista della storia che leggi e fermarsi un attimo e pensare alle proprie vicissitudini familiari, ricordandone i colori, odori, profumi della casa in cui sei nato, vissuto e continui a vivere, vuol dire solo che il libro ti è piaciuto e in qualche modo ti è entrato dentro!

Lei si chiama Allegra Lunare, una ragazza di 20 anni, che decide di cambiare rotta e cambiare casa e lascia tra virgolette in eredità ai nuovi inquilini che andranno ad abitare nella sua casa una lunga lettera in cui racconta la storia di 20 anni vissuti proprio in questo suo appartamento.

Attraverso questa lettera conosceremo tutta la famiglia di Allegra dal papà filosofo alla mamma stravagante americana, dal fratello con la sindrome di down alle due bellissime amiche adriana e Matilde, da Zuellen, amica del cuore e non solo di Allegra al suo grande ipotetico amore Leonardo e infine dalla sua nonna paterna tanto antipatica a Vera, amante e seconda moglie del suo papà.

Allegra scrive, racconta della sua famiglia attraverso gli oggetti della casa, infatti ogni capitolo del libro è un nome di una cosa come i quadri, la laurea, il tappeto, le ali di cartapesta, la porta dello studio, la locandina e via dicendo descrivendo così tutte le vicende che l’hanno portato poi ad arrivare ai suoi vent’anni. Lei ci vuole far sapere che ha 20 anni ora, che il suo film preferito è dirty dancing che non leggerà mai Proust, che diventerà un’attrice, che ha perso la sua verginità a 16 anni, che lasciare quella casa sarà difficile.

E io dico grazie ad Allegra perché nel leggerla ho ricordato alcune cose della mia casa, una fra tutte è assolutamente e senza ombra di dubbio, quell’adesivo piccolo e ormai consumato, attaccato sulla parete della cucina vicino al frigo. Quell’adesivo è fumettato, è un tifoso buffo della Roma che canta Grazie Roma. Quell’adesivo lo attaccò mia mamma 30 anni fa quando la Roma vinse il suo secondo scudetto e mia mamma era proprio felice e io la vorrò sempre ricordare così!

Grazie Allegra, tanto prima o poi arrivano i pagliacci..

Annunci

19 pensieri su “Arrivano i pagliacci – Chiara Gamberale

  1. Io ho letto tutti gli altri della Gamberale….mi piace molto…ma chissà perchè in libreria quando l’ho e ho letto la trama non mi sono sentita attratta da questo libro….così l’ho riposto tra gli scaffali…ma come lo descrivi tu, con il tuo entusiasmo, mi hai fatto venire voglia di leggerlo! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...