Ambra Rockess – Holy hell

ambra

Il 18 dicembre è uscito questo primo lavoro di una ragazza siciliana che il giorno dopo dell’uscita del suo disco ha compiuto 25 anni, lei si chiama Ambra Rockess e già dal suo nome si può capire che impronta può avere il suono di questo album, molto bello, pieno, dove il suo strumento di accompagnamento come il pianoforte si incontra e si incastra perfettamente con le chitarre elettriche distorte ed un basso vivo e presente in tutte le canzoni.

Album scritto, suonato, cantato da Ambra, una ragazza determinata, appassionata di musica che con il suo produttore chitarrista e arrangiatore Umberto Ferro hanno creato un bel disco dalle sonorità rock che richiamano gruppi come gli evenescene, gli skunk anansie, io personalmente trovo che ci sia un pò dello spirito di Tori Amos, della nostra Elisa in un contesto più alternativo che la distingue, che la rende forse nuova o comunque particolare nel panorama musicale italiano, nonostante le possibili e piacevoli influenze.

I testi sono quasi tutti in inglese tranne 3 canzoni, e nonostante il mio “english” non sia afferratissimo posso intravedere dell’amore, della sofferenza, della vita vissuta mischiata a concetti di ateismo, di non fiducia o forse di delusione o  di convinzione assoluta di quello che non c’è, insomma ci sarebbe da parlarne per ore con la nostra artista! Ambra mi concedi una intervistaa? 🙂

Io aspetto la copia fisica autografata e nel frattempo si può ascoltare l’album attraverso spotify o acquistare su Itunes!

Ed ora addentratevi nel mondo di “God is love”

.

Annunci

3 pensieri su “Ambra Rockess – Holy hell

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...