Baci a tutti – Andrea Antonello

2015-04-02 12.12.10

Il 2 aprile era la giornata sulla consapevolezza dell’autismo e questo libro è uscito giorni prima e rappresenta un modo per cercare di far conoscere a più persone possibili le difficoltà, gli sforzi, le gioie, i dolori, i sentimenti di un ragazzo autistico. io, appena visto in libreria, mi sono fiondato a comprarlo, perchè conoscevo la storia, i protagonisti, avendo letto “se ti abbracco non aver paura” e devo dire che ogni volta che leggo o guardo qualche video inerente ad Andrea e a suo padre mi fa un effetto sempre forte perchè si vive una situazione difficile ma anche un effetto positivo perchè si trasmette vitalità e forza di reagire in un contesto che non tutti conosco.

E’ un libro scritto, pensato e voluto da Andrea e suo papà che attraverso un loro amico hanno messo giù la storia, i passaggi fondamentali della vita di Andrea dal suo non saper gestire i comportamenti agli scherzi voluti, dal bellissimo rapporto con il padre che lo sprona ma (come dice Andrea in senso buono) che gli rompe, alla madre che lo porta al cinema, dalle amicizie che cerca di avere, al rapporto con il mondo delle ragazze, dal rapporto con il suo fratello più piccolo alle persone che cercano di istruirlo nella scrittura facilitata, nell’inserimento nella vita sociale con gli altri e proprio dalla scrittura facilitata, cioè Andrea con il tempo riesce ad imparare a scrivere e a comunicare con le persone più care e più vicine a lui, attraverso un tablet e nel libro vengono citate tanti dialoghi fatti, vieni assolutamente sorpreso e rapito dalle risposte profonde e poetiche di Andrea.

Andrea ha consapevolezza del suo mondo che non corrisponde a quello che viviamo noi, nella sua testa ha tante immagini, parole, colori che lo mandano in confusione e non riesce ad esprimere verbalmente, e a volte le sue reazioni non sono molto facili, ma si avverte una grande forza di volontà a migliorarsi e una grande volontà a far conoscere il suo di mondo per cercare di trovare il punto di incontro. Cosa ve lo dico a fare, compratelo, leggetelo e mandatevi a quel paese per tutte le volte che vi siete lamentati per sciocchezzuole!

“non soffro perchè sono fuori dal mondo, ma perchè ci sono troppo dentro. Dentro nel mio mondo, dentro nel vostro e dentro nel mondo di mezzo.”

Annunci

2 pensieri su “Baci a tutti – Andrea Antonello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...