Perchè io si, loro no? Spiegatemelo, cazzo!

staz

Questa foto l’ho presa da facebook, precisamente dal facebook di Saverio Tommasi, è una foto che rispecchia Milano ora, ma direi l’Italia ora, voi che ci vedete? Cosa vi fa scaturire? Saverio Tommasi scrive questo che condivido in pieno:

“Se vedi la scabbia sei Gasparri.
Se vedi il ritardo dei treni sei bischero.
Se vedi uomini neri sei un uomo bianco.
Se vedi degli uomini, sei un uomo.
Se in primo piano sulla destra vedi tua figlia, sei la mamma o il babbo che hanno rischiato la vita per dare a lei la possibilità di scegliere.”

Una bella riflessione, una foto drammatica ed un problema enorme. Io insisto che con l’odio, il razzismo, l’essere intolleranti anzi la tolleranza zero non risolvi un cazzo. certo poi se vogliamo dire che i “negri” stuprano che ammazzano che fanno cose ignobili per convincere gli italiani che il problema si risolva con ruspe, rispedendoli indietro come merde, allora mi arrendo.

Il problema c’è, dobbiamo trovare una dannata soluzione, ma non utilizziamo i fatti di cronaca(che sono vergognosi e devono sempre essere condannati) per giustificare il non volerli, l’odio esasperato, vogliamo entrare nei loro mondi? vogliamo avere la sensibilità di capire la fortuna di essere nati in un pezzo di mondo in cui abbiamo tutto? Quanto è giusto che noi abbiamo tutto e altri no? c’è un essere umano che è meglio di un altro essere umano? Ora so già i pensieri, invitali tu a casa tua! questi sono la rovina del mondo, ecc…

Annunci

8 pensieri su “Perchè io si, loro no? Spiegatemelo, cazzo!

  1. Un post coraggioso Zilly, bravo.
    Non si può darti che ragione.
    Ma se ammettiamo qui persone a cui non siamo in grado di dare un lavoro onesto e una vita decorosa, per forza di cose la coesistenza pacifica non sarà mai possibile.
    Questo per me è il grande nodo

    Mi piace

  2. Come principio, avresti ragione tu.
    Partendo dal presupposto che non ci siano umani migliori di altri, se non possiamo provvedere agli italiani, cosa possono aspettarsi le persone di altri Paesi?

    Mi piace

    • le persone di altri paesi non hanno nulla, e muoiono di guerre create supportate da noi. il menefreghismo di decenni porta ora a sta baraonda che ahimè ora dobbiamo subire, forse anche loro hanno diritto a stare su un pc invece che essere bersagli di mortai ogni giorno o morire di fame ogni giorno

      Liked by 1 persona

      • Ci sono italiani che vivono in auto, senza contare quelli che si sono suicidati, perché hanno perso tutto.
        Mi spiace ma, prima di essere generoso con altri, preferisco non essere menefreghista con i miei connazionali.

        Mi piace

      • ecco un’altra cosa, il fatto di dire preferisco essere generoso con i miei connazionali è utopia per non dire altro, perchè mi ci metto pure io, odiamo anche il nostro vicino di casa, strage di erba su tutti. Ci vorrebbe più senso di umanità nel nostro piccolo e poi hai ragione pure te non dico di no ma ora vedo una situazione di stallo e non possiamo più fare finta di niente.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...