25 giugno 2015 Jovanotti San Siro

2015-06-25 22.19.15

Lo seguo da Go Jovanotti Go, quello di gimme five, quello che saltellava sgangherato all’aquafan, quello con il capello da cowboy al festival di San Remo che cantava “no vasco no vasco…” e poi una tribù che balla e via dicendo conquistava sempre più tutto e tutti, ma a me aveva conquistato da subito per come trasmettava attraverso un suo sorriso, un suo gesto o un suo salto e le sue parole sempre puntuali e boooom eccomi a San Siro 25 giugno 2015 davanti a questo schermo gigantesco che si trasforma in un fulmine e che scende, elettrizzando tutto il prato dello stadio!

E’ un giovedì, il primo giovedì di questa estate, un giovedì di lavoro come un altro ed infatti lo stadio si riempie piano, piano ma le 21 è tutto SOLD OUT, tutto gremito, 21.15 si inizia Lorenzo si carica diventa un supereroe dopo un intro di video si canta penso positivo e il pubblico è già steso, pieno di gioia e lui inizia a correre, a correre e poi a correre e ancora a correre(ma dove cazzo la troverà sta energia!!!) su questo palco che si ramifica in tutto il prato di San Siro, ride, canta, non ci crede che ha lo stadio pieno per 3 sere di fila ma succede che alla seconda canzone della scaletta “tutto acceso” che si presta per i cori per il ritmo a far ballare, il suo microfono smette di funzionare, il pubblico canta e lui non si fa certo cogliere impreparato, inizia a ballare lo stesso, perchè lo spettacolo va avanti poi si avvicina al palco dove suonano i musicisti e un tecnico gli da un microfono nuovo e lui riparte a bomba cantando Milano stavolta ho il microfono tutto acceso! Ormai non lo ferma più nessuno, animale da palco, non ha parole per quanto sia contento e canta, si cambia costume, vestito, da supereroe a uomo da spiaggia cantando L’estate addosso ed Estate, giochi di luci, video pazzeschi, non puoi stare fermo un attimo, certo poi arrivano i momenti più forti più intensi come “le tasche piene di sassi”, “gli immortali”, Ragazzo fortunato” ma la bellezza sta proprio nel suo essere felice di potere fare festa ad una Milano che vuole bene che gli ha dato tanto e lui non si tira mica indietro e da tutto, un bimbo di 49 anni felice di ballare intorno alla sua tribù ed io felice di farne parte!

Annunci

6 pensieri su “25 giugno 2015 Jovanotti San Siro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...