Il contesto – Leonardo Sciascia

20160226_111516.jpg

 

Sono tornato nel mondo Sciascia con un libro che rispetto ad altri ho fatto più fatica a capire o seguire bene le vicende, forse perchè magari lo stesso scrittore vuole descrivere una situazione confusa e soprattutto contraddittoria di un mondo politico, del potere dove tutto è il contrario di tutto dove un partito di rivoluzione è un partito che è tutto tranne rivoluzionario per i suoi scopi di mantenere le cose come stanno, dove politici ed intellettuali con idee anche diverse si ritrovano a cena come amici di una vita.

A scoprire questo ingarbugliato mondo contraddittorio è un ispettore di polizia, Rogas, che nell’indagare e scoprire il colpevole di varie uccisoni di giudici e magistrati, va a contatto con una realtà che sembra uno scherzo, una parodia, ma che è una triste realtà in cui obbiettivo primario è mantenere e sfruttare per scopi personali il potere.

Non sappiamo in che paese ci troviamo, non sappiamo o non si capisce o forse non ho capito alla fine chi ha ucciso il povero Rogas, ma è chiaro che siamo in Italia, forse anche in Sicilia, è chiaro quanto siano loschi e pericolosi i rapporti tra stato, polizia ed intellettuali, è chiaro come in questo contesto di per sè già corrotto e negativo, la mafia nasce, cresce e si rafforza.

“In pratica, si trattava di difendere lo Stato contro coloro che lo rappresentavano, che lo detenevano. Lo Stato detenuto. E bisognava liberarlo. Ma era in detenzione anche lui: non poteva che tentare di aprire una crepa nel muro.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...