Il visconte dimezzato – Italo Calvino

image

 

Che personaggio strambo questo visconte, eppure così coinvolgente nelle sue avventure che ci ridi, ci rifletti e stacchi come è successo a me dal lavoro per entrare in un mondo in cui una palla di cannone, in tempi di guerra, non uccide ma anzi divide perfettamente in due un uomo, il Visconte Medardo di Terralba.

Un libro che mi ricorda la scuola, o meglio Italo Calvino mi ricorda tutti quei compiti “noiosi” che seguivano ad una lettura di un racconto di Italo Calvino, invece ora lo leggo per pura curiosità, interesse, passatempo e mi faccio alcune domande che sono probabilmente le stesse di chi legge e di chi narra queste avventure che è un ragazzino che proprio nel finale sente un pò la solitudine di stare in un mondo adulto.

Si respira in modo piacevole la natura e la fantasia che insieme vanno a scontrarsi con la realtà con un finale mezzo lieto nel senso che il visconte dimezzato poi riuscirà a ricongiungersi, a tornare ad essere un visconte intero ma non lo soddisferà in pieno, che in fondo tutti noi soffriamo il fatto di essere incompleti, di non essere soddisfatti di noi stessi, che ci sia una parte di noi che ci fa dannare, ma se poi ci penso in che mondo vivremmo se ci fossero 2 Zilly in carne ed ossa, aiutoooooooooooooooooooo!

Annunci

13 pensieri su “Il visconte dimezzato – Italo Calvino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...