Dal congo alla stazione Termini! Io sono con te – storia di Brigitte – Melania Mazzucco

 

La storia di Brigitte è la storia di persone che non vediamo ma che ci sono, che ce ne freghiamo ma esistono, è la storia nella storia del mondo che siamo noi, è la storia che arriva da lontano, dall’africa, dal congo, da Matidi e approda nella stazione Termini di Roma. E’ una storia che dopo l’ultima pagina del libro sta continuando, non è finita, c’è speranza ma ci sono mille ostacoli da superare, è una storia che ti prende a schiaffi, ti scuote ti fa stare all’angolo del ring e non puoi scappare devi solo prendere, devi solo ascoltare, devi solo leggere e renderti conto di quante persone fantasma ci sono intorno a noi e non capiamo le difficoltà di chi scappa e di chi si trova senza niente in una città che non si conosce, di cui non si conosce la lingua, non si conosce neanche il valore dei soldi. Il passato è un fuoco che brucia inesorabilmente dentro, il presente non fa sconti e il futuro sembra solo un incubo. Ecco Brigitte, una ragazza infermiera che gestiva due cliniche nel congo, madre di 4 figli, si trova sola per caso a Roma senza più nulla.

E’ un viaggio incredibile assolutamente tragico, assurdo ma vero, sembra proprio che sto baratro non abbia fine eppure la protagonista nella più totale sofferenza crede in Dio, crede nelle buone maniere, nei buoni propositi, nell’aiutare gli altri e nell’essere aiutata, crede nell’umanità delle persone, e da qui nascono incontri bellissimi dal padre Santone all’amica Francesca per arrivare alla scrittrice Melania Mazzucco la quale poco per volta si avvicina in punta di piedi al mondo di Brigitte che a sua volta si confiderà a lei con grande naturalezza.

Brigitte nel raccontare la sua storia ha in mente date certe, e nel libro la scrittrice inizia a raccontarsi anche lei, si chiede ma quando brigitte dormiva alla stazione termini io dov’ero cosa stavo facendo, è un bellissimo incrocio di strade, certo duro, crudo ma da conoscere.

Mi ha colpito la descrizione iniziale di questa anima vagante nella caotica stazione di Roma, perchè ho avuto la sensazione di esserci con lei, di avere le immagini davanti ai miei occhi…come quando passo e cammino veloce nella stazione centrale di Milano.. un libro che fa male e bene, leggetelo e guardiamoci di più intorno a noi e proviamo a pensare per una volta anche con la testa di chi arriva da lontano, da un mondo completamente diverso dal nostro.

 

 

Annunci

Un pensiero su “Dal congo alla stazione Termini! Io sono con te – storia di Brigitte – Melania Mazzucco

  1. Pingback: W i nani!! Le cinque stirpi – Markus Heitz | zillyfree

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...