Santa mamma – Giulio Cavalli

 

Che dire, ogni volta che mi domando perchè leggo e continuo a leggere in modo a volte così “convulso” e confusionario la risposta sta quando leggo “Santa mamma”, c’è tutto, vita, sofferenza, gioia, disperazione, finzione, paura di essere poi chi?, voglia di ricominciare, sorpresa che forse non siamo soli nel nostro dolore, che in fondo tutti abbiamo dei buchi dei vuoti con cui lottiamo o cerchiamo di dimenticare, genitori, figli, figli e genitori ma che poi la trama sarebbe la storia di un bimbo adottato a tre anni di età in una famiglia che gli da tutto, poi si scopre per caso “eroe” della legalità lasciando tutto quello che faceva prima per fare il clown in un circo da 4 soldi, si ritrova a  vivere sotto scorta e la sua vita viene di nuovo scombussolata dalla scoperta di un fratello che lo smuoverà a tappare quei buchi che combattiamo fin dalla nascita. Ma a parte questo, il tutto è un romanzo che parla di noi, dello stesso scrittore, di tutti noi lettori, ho avuto la sensazione in alcuni passaggi che parlasse pure della mia vita e dei miei cazzo di buchi scusate il termine.

Ho sempre detto che non sono bravo a spiegare un libro, ma questo libro non deve essere spiegato ma assolutamente letto per entrare ognuno nella propria esistenza e fare i conti con i propri demoni o problemi che siano e aprire altre fragilità che ci rendono unici e comunque sia belli.

Un titolo che tocca le mie corde e che un giorno proverò a raccontare anche se a nessuno frega, io sento sempre più il bisogno di gridare!

«Sì, ma nessuno si mette a leggere i tuoi miseri vizi privati. Nessuno si prende la briga di capire i tuoi drammi così patetici. La tua grandezza era solo la grandezza dei tuoi nemici. Non del fratello matto o delle tue paturnie».

Annunci

2 pensieri su “Santa mamma – Giulio Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...