Il bacio più breve della storia – Mathias Malzieu

 

 

Non riesco ancora capire se mi è piaciuto o meno questo bacio più breve della storia o forse distratto da altre cose personali non sono riuscito ad afferrare in pieno il significato di questo che è un piccolo intenso e surreale racconto, anche perchè si legge in pochissimo tempo (106 pagine) e mi sembra di aver ricevuto un’infinità di immagini anche di ricordi che poi alla fine rimani sorpreso e dici e quindi?

L’autore conferma ancora una volta come in La meccanica del cuore – Mathias Malzieu di avere uno stile unico e molto particolare quasi poetico nel descrivere una situazione assolutamente surreale e cioè assaporare un bacio di una ragazza sconosciuta che suscita forti emozioni positive ma che subito dopo il bacio la ragazza scompare, svanisce nel nulla e il desiderio del protagonista è assolutamente ritrovarla…. dovrà avvalersi di un investigatore in pensione anzi del pappagallo dell’investigatore che attraverso i sensi dell’olfatto del sapore riuscirà in qualche modo a rincontrarsi con la ragazza che alla fine è più vicina di quanto uno possa pensare.

Diciamo che si deve immaginare questa favola con la mente libera ed aspettarti cose assolutamente irreali ma può dare alcune interessanti interpretazioni dell’amore e non solo. Voi sapreste dirmi il sapore del vostro bacio ideale? Io facendomi sta domanda mi sono tornati in mente dei flash di baci che non potrò mai dimenticare non tanto per il sapore ma per l’emozione inaspettato che ti crea tra pelle cuore e cervello! Ch bel mix che può darti un bacio!! Zilly alla fine è un sentimentalone mannaggia a me!

 

Annunci

18 pensieri su “Il bacio più breve della storia – Mathias Malzieu

  1. L’hai letto!!
    Hai ragione è un libro da immaginare più che da leggere, non è la storia in se ma quella capacità che ha Malzieu di suscitare immagini ( io immagino i suoi libri portati sullo schermo da Burton)
    🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...