Forse non è la felicità – Fast animals and slow kids

 

Quando ti aspetti una cosa e poi ti arriva tutt’altro e ti piace e ti piace davvero nonostante senti le ferite di sempre gridare come la prima volta, questa è la sensazione che ho ascoltando questo disco, il loro quarto lavoro, per me il loro primo disco acquistato( gli altri li ho scaricati, o il magico spotify o via dicendo, mica si offenderanno?!) e sono sempre più soddisfatto ad ogni ascolto, ah scusate loro sono i Fast animals and slow kids, sento già i punti interrogativi dire “chiiiiiii??!!?” beh un gruppo italianissimo di Perugia ( cazzo non ci sono mai stato, sarà pure ora di farci una visititina), son di perugia e sono assolutamente ragazzi energetici ma soprattutto nel loro ultimo album sono vivi di ciò che li circonda di ciò che sentono nella loro pelle e sottopelle, di ciò che respirano e lo fanno con tanta semplicità e unicità che rendono ogni canzone una scoperta. Dicevo della sorpresa nel sentire le canzoni che me le aspettavo assolutamente super chitarrose indie punk rock, invece sento non solo questo ma una splendida complessità di suoni con aggiunta di una tastiera che riempono la loro musica in modo quasi perfetto perchè niente è perfetto almeno qui! si sente la malinconia che la vita ti da e musica e parole insieme colorano i pensieri di questi ragazzi che hanno solo una gran voglia di suonare e di resistere in questa maledetta terra! Bravi!

“Forse non è la felicità ciò che voglio, ma un percorso per raggiungerla….”

Annunci

Brunori Sas – Kurt Cobain

Questo è il primo video del 2014 che mi viene in mente, video scoperto in un tweet che diceva che i brunori sas avevano fatto un nuovo singolo che anticipava il loro terzo lavoro, uscito all’inizio di febbraio, il titolo mi colpì subito e subito ascoltai la canzone che mi rappresenta molto, parla di fragilità, di solitudine, di vivere, di essere. Malinconica e vera, canzone che mi ha proprio conquistato!  Un video semplice per mettere in risalto musica e testo di gran spessore! Bravi